“La sua storia trasmessa su Rai 3 in occasione del programma “Che ci faccio qui” mi ha prima di tutto emozionato profondamente e dopo convinto di poter trovare un modo per intervistarla… Nonostante sia affetta da sordità dalla nascita il suo genio musicale non ha eguali. Come suona il violoncello …”

LINK   https://www.musicalnews.com/2021/05/02/giulia-mazza-un-inno-alla-bellezza-musicale/

LINK  https://www.udinetoday.it/attualita/giulia-mazza-sorda-violoncello-martignacco-2-aprile-2021.html

Sei un lavoratore dipendente o un libero professionista?
In un video di pochi minuti o un testo breve, spiegaci come è cambiato il tuo lavoro o la tua ricerca di lavoro con la pandemia e se hai avuto difficoltà o miglioramenti.
Hai lavorato in smartworking? È stato un vantaggio o un ostacolo?
Usi delle tecnologie, programmi o applicazioni per migliorare la comunicazione o la tua postazione di lavoro? 

INVIA IL TUO CONTRIBUTO ENTRO IL 6 MAGGIO A FIADDALAB@GMAIL.COM 

In allegato la locandina con istruzioni

 

I ragazzi udenti e non udenti hanno lavorato nonostante la pandemia

Lo spettacolo si ispira alla Divina Commedia ed è un viaggio a doppio binario, in parte nel poema dantesco e in parte nelle loro vite. Nella narrazione Dante scompare e il suo posto lo prendono gli attori, mentre l’incontro con Virgilio sarà interpretato più volte. Paolo e Francesca e le loro parole d’amore saranno una parte cruciale della rivisitazione del poema.

Lo spettacolo sarà visibile sabato 15 maggio alle ore 21 solo su NTI canale 271 del digitale terrestre, su web streaminghttps://www.ntimedia.it/ e, in perfetto stile Fiadda Umbria, sarà interamente sottotitolato così da renderlo accessibile a tutti.

LINK del trailer: https://www.facebook.com/FiaddaUmbriaOnlus/videos/253279133162926

In allegato la locandina

 

Comunicato stampa di Fish:

“Durante l’audizione che si è svolta oggi, 13 aprile, in Senato, in relazione all’impatto della didattica digitale integrata (DDI) sui processi di apprendimento e sul benessere psicofisico degli studenti, la FISH, Federazione Italiana Superamento Handicap, che è stata tra i soggetti associativi che sono stati auditi, ha chiesto ai senatori della VII e della XII Commissione che vengano accolte al più presto, in maniera chiara e puntuale, le richieste giunte negli ultimi mesi da tante famiglie di alunni con disabilità…”

Allegato Comunicato stampa pdf

comunicato stampa scuola pdf

Allegati

Aperto il Bando il 15 aprile

Regione Lombardia stanzia un contributo di 10,2 milioni a sostegno degli studenti non vedenti, ipovedenti, non udenti, sordi e affetti da un’ipoacusia importante, che hanno bisogno di un’assistenza qualificata da parte di specifiche figure educative, di materiale didattico specifico e libri di testo che garantiscano l’inclusione didattica….

LINK  https://www.ansa.it/lombardia/notizie/2021/03/10/lombardia-102-mln-a-sostegno-studenti-disabili-sensoriali_80fb71a8-fa6f-4a5c-9642-eb82a913e10a.html

APPROFONDIMENTO LINK REGIONE LOMBARIA  https://www.lombardiafacile.regione.lombardia.it/wps/portal/site/Lombardia-Facile/DettaglioRedazionale/news/dgr-disabili-sensoriali

Dal 6 aprile i cittadini lombardi più vulnerabili verranno contattati telefonicamente per fissare gli appuntamenti, che partiranno dal 15 aprile. Lo prevede il Piano Regionale Vaccini per i vulnerabili e gli iper vulnerabili ‘#PrimaTu’ che fa seguito alle vaccinazioni che hanno riguardato gli ospiti delle strutture residenziali (con la somministrazione – ad oggi – di oltre 105.000 dosi) e gli operatori sanitari e socio sanitari che si stanno concludendo proprio in questi giorni…

Numero telefonico ATS per informazioni 02/85782777 (attivo in orario 9-13 / 14-17) oppure mail vaxfragili@ats-milano.it

WEB CHAT  https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/contatti

LINK   https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/servizi-e-informazioni/cittadini/salute-e-prevenzione/coronavirus/red-piano-vaccinale-persone-fragili

LINK  https://www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it/

ALLEGATI   PDF di Regione Lombardia    

Estremamente+vulnerabili 

Comunicato AL VIA #PrimaTu -PIANO REGIONALE PER IPERVULNERABILI (1)

 

FIADDA ha organizzato per l’8 aprile dalle ore 17.00 alle ore 19.00 il webinair sulla tematica del PEI (Piano Educativo Individualizzato) in relazione alla pandemia in corso.

Interverranno: Raffaele Ciambrone (Ministero dell’istruzione); Salvatore Nocera (Responsabile osservatorio FISH); Francesca Palmas (Pedagogista)

Sottotitolazione in tempo reale

Diretta streaming:  

Canale YouTube https://www.youtube.com/channel/UC-z_31ZcW_OeB5OwaUmnOIg

Facebook https://www.facebook.com/fiaddaonlus/ 

Link per vedere il Webinair  https://www.youtube.com/watch?v=Yd2yOAdT6h4

Si basa su un principio universalistico, la norma approvata nei giorni scorsi dal Senato, per riordinare, semplificare e potenziare le misure a sostegno dei figli a carico attraverso un assegno unico e universale. Specifiche disposizioni sono previste per le famiglie di persone con disabilità, come si scrive anche in un approfondimento curato dal Centro Studi Giuridici HandyLex, di cui suggeriamo senz’altro la consultazione…

LINK  https://www.superando.it/2021/04/07/lassegno-unico-universale-e-le-famiglie-di-persone-con-disabilita/

LINK   http://www.handylex.org/news/2021/03/31/assegno-unico-universale

di Marino Bottà

«Le Linee Guida sul collocamento mirato nel lavoro delle persone con disabilità – scrive Marino Bottà – avrebbero dovuto essere prodotte entro 180 giorni dall’approvazione di quel provvedimento e invece, dopo cinque anni e mezzo, non ve n’è ancora traccia. Oramai, però, sarebbero anche inutili: infatti, la crisi economica, la crisi pandemica, i cambiamenti in corso nel mondo del lavoro, la rivoluzione tecnologica e la “calcificazione” del sistema del Collocamento Disabili…

LINK   https://www.superando.it/2021/04/02/le-fantomatiche-linee-guida-sul-collocamento-mirato-delle-persone-con-disabilita/

31 marzo 2021

“Sin dalle prime settimane successive alla mia nomina in qualità di Ministro per le Disabilità ho incontrato le associazioni maggiormente rappresentative delle persone sorde, sordocieche e con disabilità uditive, e ho raccolto le istanze che le stesse hanno avanzato in tema di inclusione e partecipazione alla vita sociale, culturale, economica e politica del Paese. Il tema dell’accessibilità ai contenuti da parte delle persone sorde o con ipoacusie, infatti,…”

LINK  http://disabilita.governo.it/it/notizie/lis-ministro-stefani-tra-gli-obiettivi-il-riconoscimento-ufficiale/