Sarà davvero una svolta per il processo inclusivo della scuola? «Io credo proprio di sì, ma il cambiamento – come sempre diciamo – dipende anche da ciascuno di noi. Bisognerà rafforzare l’equipaggio, ma un primo giro di boa è stato compiuto»

Riceviamo come componenti dell’Osservatorio i documenti dagli Uffici del Ministero. Sono stati pubblicati così, in fretta e furia, in piena crisi di Governo, i nuovi modelli di PEI (uno per ogni ordine di Scuola) e le relative Linee guida del Ministero dell’Istruzione di concerto con il Ministero dell’Economia. Dopo mesi di silenzio dopo l’iniziale approvazione in Osservatorio (in attesa di un passaggio al Ministero dell’Economia che avrebbe dovuto approvare e legittimare le proposte), completamente “presi” dall’emergenza Covid-19 e relativo avvio del nuovo anno scolastico, si è scelto l’inizio del 2021 come segnale di ripartenza e di cambiamento (almeno speriamo!)…

LINK  http://www.vita.it/it/article/2021/01/14/nuovo-pei-svolta-o-regressione/157981/

Il Ministero dell’Istruzione ha trasmesso alle scuole il nuovo modello di piano educativo individualizzato, che dovrà essere adottato per il prossimo anno scolastico. Resta la criticata tabella che quantifica le ore di sostegno per l’anno dopo in base al debito di funzionamento rilevato a fine anno scolastico. GLO spodestato sulle quantificazione delle ore di assistenti alla comunicazione e all’autonomia

Il nuovo modello nazionale per il PEI, il Piano Educativo Individualizzato per alunne e alunni con disabilità è stato inviato questa mattina agli Istituti scolastici, dall’infanzia alla secondaria di secondo grado, insieme ad apposite Linee Guida…

LINK  http://www.vita.it/it/article/2021/01/13/ecco-il-nuovo-pei-critiche-allautomatismo-per-quantificare-le-ore-di-s/157966/

di Salvatore Nocera

«Da più parti – scrive Salvatore Nocera – alcuni studiosi e operatori della scuola osannano i nuovi modelli di PEI (Piani Educativi Individualizzati) per gli alunni e le alunne con disabilità, come una grande conquista pedagogica epocale, altri studiosi e operatori scolastici ne parlano malissimo. Credo invece che il giudizio debba essere prudente, all’insegna di un’approvazione generale dei contenuti introdotti, ma anche evidenziando ciò che ancora manca o che non è ancora sufficientemente chiaro e lavorando per far sì che vengano apportate le necessarie modifiche correttive»…

Link http://www.superando.it/2021/01/19/niente-integralismi-sui-nuovi-piani-educativi-individualizzati/

Di FISH – Federazione italiana per il superamento dell’handicap

“Nel decreto ritroviamo alcune conferme rispetto alle istanze presentate dalle Associazioni in questi ultimi intensi mesi di confronto; alcune, però, sono mancanti”.

È stato trasmesso mercoledì 13 gennaio dal Ministero dell’Istruzione, alle scuole di ogni ordine e grado, il nuovo modello di piano educativo individualizzato (PEI) che dovrà essere adottato per il prossimo anno scolastico. Tutte le informazioni utili si ritrovano all’interno di un sito internet dedicato

LINK https://personecondisabilita.it/page.asp?menu1=5&notizia=10158

I nuovi modelli di PEI e le modalità di assegnazione delle misure di sostegno

Con il decreto interministeriale 29 dicembre 2020, n. 182 sono definite le nuove modalità per l’assegnazione delle misure di sostegno, previste dal decreto legislativo 66/2017, e i modelli di piano educativo individualizzato (PEI), da adottare da parte delle istituzioni scolastiche…

LINK  https://www.istruzione.it/inclusione-e-nuovo-pei/

Il Decreto interministeriale LINK https://www.istruzione.it/inclusione-e-nuovo-pei/decreto-interministeriale.html

Documenti di accompagnamento LINK https://www.istruzione.it/inclusione-e-nuovo-pei/doc_acc.html

Attività di formazione LINK https://www.istruzione.it/inclusione-e-nuovo-pei/att_form.html

Domande e risposte – form domande

LINK https://www.istruzione.it/inclusione-e-nuovo-pei/faq.html

Nell’ultimo giorno di approvazione utile, dopo una sfilza di DPCM focalizzati sulla gestione dell’emergenza Covid nei giorni di festa, il 30 dicembre 2020 è finalmente stato pubblicato in gazzetta ufficiale il testo della Legge di Bilancio 2021, ovvero la normativa che contiene il bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2021 e bilancio pluriennale per il triennio 2021-2023…

LINK   https://www.disabili.com/legge-e-fisco/articoli-legge-e-fisco/legge-di-bilancio-2021-tutte-le-misure-per-le-persone-disabili-e-le-loro-famiglie

LINK https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/12/30/20G00202/sg

La mascherina può essere tirata giù se si sta parlando con una persona persona sorda che ha bisogno di leggere il movimento delle labbra per comprendere le parole o se una persona sordomuta ha la necessità di esprimersi e quindi di farsi leggere il labiale. Lo stesso per le persone ipoacustiche (con poco udito), per quelle che hanno impianti cocleari (orecchio artificiale impiantato in persone con sordità profonda)…

LINK https://www.msn.com/it-it/notizie/italia/mascherine-ministero-dellinterno-si-possono-tirare-gi%C3%B9-se-si-parla-con-una-persona-sorda/ar-BB1bx7up

Nota del 25/11/2020 n. 2428-P-25 dell’Ufficio per le Politiche in favore delle Persone con Disabilità, a firma Antonio Caponetto, in risposta alle richieste delle varie Associazioni

“In relazione alle segnalazioni che ci avete indirizzato su questo problema, posso assicurare del fatto che il Governo ha piena consapevolezza che, nel momento in cui è stato introdotto l’uso obbligatorio della mascherina come dispositivo…”

PDF ALLEGATONota alle Associazioni 25 11 20 – mascherine trasparenti per sordi

La nota del dott. Caponetto, è in risposta alle lettere scritte dalle associazioni che hanno chiesto al Presidente del Consiglio ed ai Ministri di Salute e Istruzione, disposizioni per non escludere le persone sorde dalla vita sociale

LINK  http://www.superando.it/2020/11/19/le-mascherine-giuste-per-non-escludere-le-persone-sorde-dalla-vita-sociale/

Infratel Italia (Infrastrutture e Telecomunicazioni per l’Italia S.p.A.) è una società in-house del Ministero dello Sviluppo Economico e fa parte del Gruppo Invitalia.

Nei tempi stabiliti dal Comitato Banda Ultralarga parte l’erogazione dei voucher per la connettività Fase I. I cittadini con ISEE inferiore a euro 20.000 potranno utilizzare i voucher (fino a 500 euro) per l’acquisto di servizi di connettività a banda ultralarga e un tablet o pc.

Per accedere al voucher i cittadini possono rivolgersi direttamente ad uno degli operatori accreditati che hanno presentato offerte approvate da Infratel Italia …

LINK https://www.infratelitalia.it/archivio-news/notizie/al-via-i-voucher-per-la-connettivita-fase-i

La Camera dei deputati ha approvato il 10 settembre la conversione in legge, con modificazioni del decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76, recante misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale (Atti della Camera 2648). L’approvazione è avvenuta senza discussione e senza quindi possibilità di migliorare il testo licenziato dal Senato appena pochi giorni fa.

Il testo è ora in attesa di firma del Presidente della Repubblica e poi di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale…

Link:   http://www.handylex.org/news/2020/09/11/decreto-semplificazioni-2020-ombre-e-luci-sulla-disabilita

Altro link:  https://www.superando.it/2020/09/11/due-articoli-sulla-disabilita-nel-decreto-semplificazioni-convertito-in-legge/