da Il Sole 24 Ore

di Claudio Tucci

Passano gli anni, cambiano i governi ma, anche quest’anno, all’indomani dell’avvio delle lezioni, molte cattedre, specie nelle regioni del Nord, resteranno vuote ancora per diverse settimane, in attesa dei supplenti…

LINK https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=135326

Rientro a scuola a settembre: le Linee guida del MIUR forniscono alcune indicazioni importanti
Il 26 giugno il MIUR ha pubblicato il Piano scuola 2020-2021, vale a dire il documento di pianificazione per il rientro in classe nel prossimo anno scolastico.
Nei giorni scorsi ci siamo occupati della parte iniziale del documento, concentrandoci sulle indicazioni in merito al distanziamento fisico, sulla concertazione degli impegni tra amministrazione centrale e periferica, sul coinvolgimento degli enti locali, sulle risorse previste, sulle forme di flessibilità che l’autonomia scolastica consente. Ci siamo soffermati poi su quanto indicato in merito all’inclusione scolastica degli alunni con disabilità e sulle diverse possibilità ipotizzate anche in relazione alle diverse tipologie di disabilità…

LINK  https://www.disabili.com/scuola-a-istruzione/articoli-scuola-istruzione/linee-guida-per-il-rientro-a-scuola-cosa-si-prevede-per-la-formazione-del-personale-e-per-l-inclusione-dei-bambini-piu-piccoli

Tante le incognite in vista di settembre. Morra (LEDHA Scuola): “Il rientro in classe dovrà riguardare tutti i bambini e ragazzi, a partire da quelli con disabilità”. Le proposte di LEDHA

Sono passati diversi mesi da quando l’emergenza Covid-19 ha imposto l’interruzione dell’attività scolastica in presenza in tutte le scuole di ogni ordine e grado…

LINK  https://www.ledha.it/page.asp?menu1=4&menu2=3&notizia=9952&page=1

La nota del 15 giugno 2020 del capo Dipartimento per il Sistema educativo di Istruzione e Formazione dott. Marco Bruschi “…In queste settimane, l’Amministrazione è impegnata a dare piena attuazione al Decreto inclusione. Sono fiducioso che il modello di PEI, gli indicatori per la valutazione della qualità dell’inclusione scolastica e gli altri strumenti previsti dal Decreto inclusione possano presto essere a disposizione delle Istituzioni scolastiche, e che lo siano, visto il coinvolgimento diretto di insegnanti e dirigenti scolastici, in una forma che sia di aiuto concreto alla didattica e offra un’occasione di razionalizzazione dei documenti dell’autonomia scolastica”…

In allegato la nota del Registro Ufficiale U. 0001041 del 15/6/2020

nota_PEI_1041.15-06-2020    

Allegati

La FISH annuncia JobLabDay, il Digital talk dell’ormai noto progetto JobLab e pubblica il programma nel proprio sito. Da annotare in agenda il 19 giugno (9.30-13.30), un appuntamento denso di interventi e novità dedicato ai “Percorsi di inclusione e occupabilità delle persone con disabilità”. La modalità, non solo a causa dell’emergenza COVID, è quella virtuale ed è realizzata con il supporto tecnico di FPA – Forum PA…

Link   https://www.fishonlus.it/2020/06/12/joblabday-percorsi-di-inclusione-e-occupabilita-delle-persone-con-disabilita/

Il 26/5/2020 il Miur ed i sindacati, con il Comitato Tecnico Scientifico, hanno discusso dell’avvio del nuovo anno scolastico per predisporre il protocollo di sicurezza…

In vista del ritorno a scuola a settembre, sarà necessario capire cosa significherà riuscire a convivere con il virus. In autunno è previsto un rialzo della fase epidemica e il Paese dovrà confrontarsi con una situazione che attualmente conosce poco. Da qui la necessità di linee guida, per garantire la sicurezza degli operatori e degli studenti. …

LINK   https://www.scuolainforma.it/2020/05/27/avvio-anno-scolastico-2020-21-news-27-5-cosa-e-emerso-dallincontro-tra-miur-sindacati-e-cts.html

L’ordinanza ministeriale del 16 maggio, dà indicazioni (art. 5). Per il Coordinamento insegnanti di sostegno, è “il decreto dell’improvvisazione”, che “cambia le carte in tavola quando il gioco sta finendo”

La scuola si avvia verso la fine di un anno stroncato, nella sua normalità, dall’arrivo della pandemia. Dopo una lunga e complicata gestazione, la ministra Azzolina pare aver messo un punto sul complesso tema della valutazione degli studenti…

Link  https://www.redattoresociale.it/article/notiziario/studenti_disabili_valutazione_ed_esami_a_distanza_le_critiche_degli_insegnanti_di_sostegno

Appena raggiunto l’accordo tra sindacati e Ministero circa lo svolgimento degli esami di Stato per le secondarie di II grado. Nel documento tecnico un capitolo a parte contiene indicazioni per i candidati con disabilità.

Ricordiamo che i candidati potranno essere accompagnati da un solo testimone e dovranno essere presenti 15 minuti prima dell’esame… Nel caso di studente con disabilità, secondo quanto apprendiamo, questo potrà essere accompagnato da un assistente, ad esempio un assistente alla comunicazione…

LINK https://www.orizzontescuola.it/maturita-2020-studenti-disabili-potranno-svolgere-esame-online/

Sono pronte le Ordinanze con le indicazioni per lo svolgimento degli Esami di Stato e la valutazione finale degli alunni. Provvedimenti che tengono conto di quanto previsto dal decreto scuola, approvato ad aprile, e dell’emergenza coronavirus.
Le Ordinanze, presentate alle Organizzazioni Sindacali, sono state inviate il 7 maggio al Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione per il necessario parere prima della loro pubblicazione…

 

link  https://www.miur.gov.it/web/guest/-/scuola-pronte-le-ordinanze-su-esami-di-stato-e-valutazione-i-documenti-inviati-ieri-al-consiglio-superiore-della-pubblica-istruzione-per-il-parere-che

 

 

di Donatella Morra – ANS  

«L’avvio della didattica a distanza – scrive Donatella Morra -, con i bisogni insoddisfatti soprattutto degli studenti con disabilità più gravi, ha messo ancor più in evidenza l’importanza del ruolo ricoperto dagli assistenti all’autonomia e alla comunicazione e la necessità del riconoscimento dei loro diritti oltre che dell’elencazione dei loro doveri»…

LINK  http://www.superando.it/2020/04/29/gli-assistenti-allautonomia-e-alla-comunicazione-e-la-didattica-a-distanza/