Convegno organizzato dalla Fondazione Pio Istituto dei Sordi nell’ambito dei festeggiamenti per il suo 170°.

L’evento avrà luogo mercoledì 22 Maggio dalle ore 10.00 alle ore 13.00  presso l’Acquario Civico di Milano, in Viale Gadio 2.

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Obiettivo dell’incontro, moderato da Daniele Regolo – Diversity & Inclusion Ambassador del gruppo Openjobmetis,  è quello di confrontarsi sul rapporto tra sordità e ambienti di lavoro attraverso la condivisione di dati, ricerche, testimonianze dirette, progetti e buone prassi per approfondire il tema del benessere delle persone sorde nei contesti lavorativi.

Al termine dell’evento è previsto un light lunch per i partecipanti registrati.

Registrazione:  https://www.eventbrite.com/e/biglietti-sordita-e-ambienti-di-lavoro-inclusivi-903264015987?aff=oddtdtcreator

LINK   https://www.pioistitutodeisordi.org/eventi-170-pis-sordita-ambienti-lavoro-inclusivi/

In allegato la locandina con la scaletta dell’evento

Mauro Grotto, calciatore della Nazionale Sordi, che andrà in scena in prima nazionale il 17 maggio al Teatro Asteria di Milano Piazza Carrara, 17, ore 19.30.

Il Centro Asteria, in collaborazione con il Pio Istituto dei Sordi, hanno programmato questo evento nell’àmbito delle celebrazioni per il 170° anniversario del Pio Istituto

Oltre che di sottotitolazione in diretta e di interpretariato LIS in sala, lo spettacolo si avvarrà anche dei sovratitoli in italiano …

LINK   https://www.superando.it/2024/05/14/il-battito-sordo-di-mauro-grotto/

Per informazioni e prenotazioni: cultura@centroasteria.it  oppure info@pioistitutodeisordi.org

Si è svolto sabato 11 maggio alle ore 15 presso la biblioteca al Parco Trotter.

L’evento di Civil Week “Vivere è capire. Impegno civile e sordità a Milano”, è stato un pomeriggio dedicato ad attività, laboratori e incontri durante il quale il Pio Istituto dei Sordi ha presentato, con Fondazione di Comunità Milano, la nuova edizione del Bando Sordità Milano.

Sono intervenuti all’evento i nostri ragazzi del progetto a.l.f.a. in viaggio con le nostre pedagogiste Francesca Tagliabue e Carola Casera

I ragazzi, hanno illustrato l’organizzazione, la programmazione ed il viaggio in autonomia che hanno fatto.

Si ringrazia il Pio Istituto dei Sordi di Milano, con la Fondazione di Comunità Milano per aver finanziato il progetto di a.l.f.a APS  “a.l.f.a. in viaggio” 

In allegato le foto dell’evento

Allegati

“Oltranza Festival, un insieme di espressioni artistiche che sfida le barriere”

Murazzi del Po Ferdinando Buscaglione, 18, 10124 Torino

Sabato 18 maggio si prosegue con “Ad Oltranza//Come garantire una partecipazione inclusiva”

Il corso di formazione e sensibilizzazione rivolto agli addetti ai lavori, allo staff e ai volontari di Oltranza Festival, finalizzato a un’accoglienza dei partecipanti inclusiva, attenta e adeguata. APIC interverrà per illustrare le attuali tecnologie oggi di supporto a chi ha problemi di udito e come impiegarle al meglio.

 

LINK APIC https://www.apic.torino.it/index.php/tutti-i-nostri-articoli/521-per-un-accessibilita-senza-barriere-apic-presente-all-oltranza-festival

LINK OLTRANZA FESTIVAL  https://www.oltranzafestival.it/progetto/

Prosegue il progetto di accessibilità per persone con disabilità uditiva a La Scala di Milano, il terzo appuntamento è venerdì 31.05.2024 – Don Pasquale – regia di Davide Livermore 

Recita con sottotitoli specifici per spettatori con disabilità uditiva.

Due ore prima dell’inizio dello spettacolo, verrà organizzata una visita al palcoscenico pensata e strutturata sulle necessità degli spettatori con disabilità. Per le persone sorde è previsto il servizio di interpretazione in LIS, ove richiesto. Se si desidera partecipare alle visite, si prega di darne conferma in fase di acquisto del biglietto. 

Per ogni spettacolo sarà disponibile un libro di sala accessibile in formato digitale, con informazioni sull’opera, il compositore, la trama e le scelte artistiche relative all’allestimento. Il libro di sala è realizzato in forma di testo scritto, tradotto in lingua dei segni italiana e interamente fruibile in formato audio. È corredato di audio descrizione per le immagini ed è utilizzabile su ogni dispositivo elettronico fisso e mobile.

Sarà inoltre realizzato un video di presentazione per ogni spettacolo, accessibile attraverso i sottotitoli, la lingua dei segni italiana e la versione audio con eventuale descrizione delle immagini.

Il prezzo per persona disabile con accompagnatore è di € 80

Per informazioni e prenotazioni, con posti limitati, scrivere a: teatroaccessibile@fondazionelascala.it oppure  elena.digiovanni@unimc.it

Da quest’ anno il Sacchetti Summer Camp si impegna nel sociale.

Il progetto “inclusione” mira alla partecipazione di ragazzi sordi dai 9 ai 15 anni al camp di basket, con l’aiuto di specialisti ed enti settoriali.

Dal 23 al 29 giugno 2024, a Fiera di Primiero in Trentino Alto Adige.

Info:  https://www.sacchettisummercamp.it/#contatti

Iscrizione e costo ragazzi sordi:  https://www.sacchettisummercamp.it/iscrizione-ragazzi-sordi/

Anche FIADDA Emilia-Romagna parteciperà alla prossima edizione di “Eufonica”, la 𝗙𝗶𝗲𝗿𝗮 𝗶𝘁𝗮𝗹𝗶𝗮𝗻𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗱𝗶𝗱𝗮𝘁𝘁𝗶𝗰𝗮 𝗲 𝗳𝗼𝗿𝗺𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗺𝘂𝘀𝗶𝗰𝗮𝗹𝗲 che si terrà a Bologna dal 9 all’11 Maggio 2024.

Per l’occasione, FIADDA Emilia-Romagna e CeDEI, Centro Studi e Ricerche Disabilità Educazione e Inclusione, Università di Bologna, hanno organizzato l’incontro:

“𝗔𝗰𝗰𝗲𝘀𝘀𝗶𝗯𝗶𝗹𝗶𝘁𝗮̀, 𝗶𝗻𝗰𝗹𝘂𝘀𝗶𝗼𝗻𝗲, 𝗰𝗿𝗲𝗮𝘁𝗶𝘃𝗶𝘁𝗮̀: 𝗹𝗮 𝗽𝗮𝗿𝘁𝗲𝗰𝗶𝗽𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗽𝗲𝗿𝘀𝗼𝗻𝗲 𝘀𝗼𝗿𝗱𝗲”

10 maggio 2024 | 14.30-16.30 – Sala Chopin, Centro Servizi Quartiere Fieristico

 

𝗟’𝗲𝘃𝗲𝗻𝘁𝗼 𝘀𝗮𝗿𝗮̀ 𝘀𝗼𝘁𝘁𝗼𝘁𝗶𝘁𝗼𝗹𝗮𝘁𝗼 𝗶𝗻 𝗱𝗶𝗿𝗲𝘁𝘁𝗮 a cura di FIADDA Emilia-Romagna.

Per partecipare iscriversi : https://eufonica.it/programma-eventi/

 

In allegato il programma

Al parco Trotter, Via Giuseppe Giacosa, 20127 Milano sabato 11 maggio – ore 15:00 – 17:30

Condividere esperienze e progetti, alcuni dei quali sostenuti dal Fondo Sordità Milano, ‘per’, ‘di’ e ‘con’ persone e organizzazioni quotidianamente impegnate sul tema della sordità per ‘vivere’ la sordità rimuovendo ogni ostacolo alla partecipazione.

L’evento è parte dell’iniziativa “Vivere è capire. Impegno civile e sordità a Milano” realizzata con il patrocinio di Fondazione Cariplo

INFO:   info@pioistitutodeisordi.org

LINK   https://civilweek-vivere.it/eventi/impegno-civile-e-sordita-a-milano/0

TUTTI GLI APPUNTAMENTI:  https://civilweek-vivere.it/programma-2024/

PROGRAMMA

Fino al 28 luglio prossimo i Musei Civici di Monza ospiteranno una sezione della mostra “800 Lombardo. Ribellione e conformismo da Hayez a Previati”, organizzata presso l’Orangerie della Reggia di Monza.

Grazie ad un finanziamento del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, il Museo è divenuto totalmente accessibile a persone con disabilità motorie, sensoriali, intellettive o affette da demenza, e propone per loro visite guidate differenziate e personalizzabili, grazie a specifici strumenti inclusivi e a guide appositamente formate…

Informazioni per persone sorde:

Nelle sale del museo sono visibili, tramite Qr code apposti su didascalie dedicate facilmente individuabili, 18 video in lingua italiana dei segni (LIS) e sottotitolati. Il primo video è un’introduzione storica al museo, gli altri 17 raccontano altrettante opere.

Vuoi preparare la tua visita?

PRENOTAZIONE  https://museicivicimonza.it/accessibilita/informazioni-per-persone-sorde/

LINK SUPERANDO https://www.superando.it/2024/04/24/800-lombardo-una-mostra-a-monza-accessibile-alle-persone-con-ogni-disabilita/

“Oltranza Festival, un insieme di espressioni artistiche che sfida le barriere” è bastata questa definizione ad APIC per aderire all’importante progetto che con un ricco calendario di appuntamenti, dal 6 aprile al 15 settembre 2024, si propone di garantire quel minimo dell’accessibilità verso qualsiasi tipo di disabilità.

Il prossimo appuntamento “Ad Oltranza // Una mostra da toccare” è domenica 5 maggio alle ore 16 per l’esposizione di Tizio 0.32 a Magazzino sul Po. (Murazzi del Po Ferdinando Buscaglione, 18, 10124 Torino) Una mostra tattile, di ‘disegni incollati’ con intervista all’autore. L’evento avrà inizio nel pomeriggio con l’allestimento di una mostra tattile, costituita da opere accessibili anche a persone cieche e ipovedenti. A seguire verrà intervistato l’autore delle opere.

Inoltre è stato reso possibile un contatto di videochiamata in LIS per chiedere e ricevere informazioni e per ultimo è stato installato a cura di APIC nella zona del bar un pannello di comunicazione da banco con tecnologia ad induzione magnetica specifico per chi ha impianto cocleare o è portatore di protesi acustiche

LINK APIC https://www.apic.torino.it/index.php/tutti-i-nostri-articoli/521-per-un-accessibilita-senza-barriere-apic-presente-all-oltranza-festival

LINK OLTRANZA FESTIVAL  https://www.oltranzafestival.it/progetto/